RESOCONTO DELLA RIUNIONE DEL COMITATO COORDINAMENTO INTERASSOCIATIVO

RESOCONTO DELLA RIUNIONE DEL  COMITATO COORDINAMENTO INTERASSOCIATIVO - 10 giugno 2019 ore 10.30 in sede Cida 

  • Presenti, oltre al Forum, Cida, Associazioni rappresentative di Magistrati e Diplomatici e Consulenti legali e previdenziali. In pratica era rappresentato  tutto il mondo delle Alte professionalità pubbliche e private  in pensione. 
  • Sono state prese decisioni operative, che verranno gestite in sinergia con le stesse modalità  da tutte le Organizzazioni presenti nel Coordinamento,  in merito ai  temi sui quali incentrare la  comunicazione, alle alleanze da fare per aumentare il peso della rappresentanza nonché alla posizione da assumere  in merito all'urgenza di  dare stabilità al sistema pensionistico al fine di assicurare alle giovani generazioni l'adeguatezza delle loro future pensioni. 
  • Sinergia, ovviamente, anche sul fronte dei ricorsi che tutte le associazioni aderenti al Comitato presenteranno contro i tagli agli emolumenti ed alla perequazione delle pensioni private e pubbliche, avvalendosi di tre Studi legali. 
  • Si è confermato che il 18 settembre p.v. verranno discussi in unica udienza a Trieste  presso la Corte dei Conti Regionale i ricorsi presentati da un socio di Aps Leonida (aderente al Forum) e da un socio aderente ad una Associazione di Magistrati in pensione. Trattasi dei primi ricorsi contro i tagli 2019 alle pensioni, presentati dagli aderenti al Coordinamento Interassociativo, che vanno a giudizio. 
  • Il prossimo incontro del Coordinamento è stato fissato per la seconda metà di settembre. Salvo, ovviamente,  urgenze determinate da eventuali  fatti al momento non emersi.