OK A TARI TARSU, A BOX, CANTINE E PARCHEGGI

Corte di Cassazione Civile sezione V - sentenza n. 23058 del 21.05.2019 pubbl. il 17.09.2019

… non si vede sotto quale profilo la destinazione di locali a cantine o a garages potrebbe farli considerare esclusi dalla possibilità di produrre rifiuti, in quanto le aree adibite a parcheggio di autovetture o quelle utilizzate come deposito, quali le cantine, sono aree frequentate da persone e, quindi, produttive di rifiuti in via presuntiva.

… irrilevante al riguardo è la deduzione del contribuente sulla circostanza che il box auto non sia allacciato alla fornitura di luce elettrica, il che può al più sostenere una presunzione di utilizzo del bene solo durante le ore diurne, ma non certamente la sua non idoneità alla produzione dei rifiuti.

… inoltre il principio comunitario «chi inquina paga» non risulta violato, dato che le aree frequentate da persone sono sempre potenziali di produzione di rifiuti ed è consentita la quantificazione del costo di smaltimento sulla base della superficie dell’immobile posseduto.

PUBBLICATO IL 09/10/2019