IL SENATO ANNULLA LA DELIBERA SUL TAGLIO DEI VITALIZI

La Commissione Contenziosa del Senato ha annullato la delibera che due anni fa, nel 2018, aveva tagliato i vitalizi degli ex senatori.

Dietrofront sul taglio dei vitalizi agli ex-senatori.

La Commissione Contenziosa del Senato, il tribunale interno dell'Aula che ha piena giurisdizione sugli atti dell'Emiciclo, ha annullato la delibera dell'Ufficio di Presidenza che nel 2018, aveva tagliato i vitalizi agli ex senatori. Il tribunale del Senato ha così dato ragione ai circa 700 ex parlamentari che, guidati dall’avvocato Maurizio Paniz, avevano presentato ricorso.

        Leggo sul Corriere della Sera di sabato 27 giugno 2020 a pag.13:

Limare i vitalizi fu una violenza?

Sì. E’ inaccettabile punire economicamente l’impegno politico, che invece, a mio parere, va riconosciuto, difeso e incoraggiato ….

      e chiedo:

Limare le pensioni, frutto di sacrifici contributivi durante tutta la vita lavorativa, non è violenza? Si può punire chi ha sempre onestamente lavorato per il bene del suo Paese, pagando fior di tasse e contributi,  tagliandogli la pensione, retribuzione differita nel post lavorativo per una decorosa vecchiaia?     

                                      Marco Perelli Ercolini

Pubblicato il 30/06/2020