TERMINE DI DECADENZA PER LA PENSIONI PRIVILEGIATE

Secondo la sentenza n. 43 del 19 marzo 2015 della Corte Costituzionale la decorrenza dei cinque anni per l’inoltro della domanda per pensione privilegiata per malattie contratte per causa di servizio deve decorrere dal momento del manifestarsi della malattia e non dalla data di cessazione del servizio: è irragionevole esigere che la domanda dell’accertamento di accertamento della dipendenza dell’infermità per causa di servizio debba decorrere entro il termine in cui ancora ne difetta il presupposto oggettivo della richiesta.

 

a cura di Marco Perelli Ercolini