SECONDA RATA DI IMU e TASI ENTRO IL 18 DICEMBRE

a cura di Marco Perelli Ercolini

Scade il 18 dicembre è il giorno per il pagamento della 2° rata di IMU e TASI 2017. Lo ricorda il comunicato del Dipartimento delle Finanze del 16 novembre 2017, pubblicato sul sito www.finanze.gov.it

Nelle indicazioni vengono riportate alcune norme in base alle quali effettuare il saldo.

 Si legge:

il contribuente può verificare se tutto è OK: infatti nella pagina in cui è riportato per ciascun comune il risultato dell’interrogazione selle delibere dell’IMU e della TASI per un determinato anno viene  visualizzata una tabella in cui sono indicate la data di adozione della delibera e la data di pubblicazione. E’ possibile, poi, confrontare le aliquote determinate per il 2017 e quelle vigenti nel 2015 per  verificare eventuali aumenti rispetto al 2015, attraverso le consultazione dei testi delle relative delibere di approvazione ...eccetera, eccetera … …

Tutto chiaro? Povero contribuente … e poi ci si lamenta dell’evasione per lo più in buona fede per la complicazione delle norme … ma non sarebbe più semplice come per la TARI (tassa rifiuti) un avviso di pagamento, come era previsto originariamente dalla legge e poi ignorata dai Comuni?   

pubblicato il 20/11/2017