RIPRESA DEL SERVIZIO E MUTAMENTO DEL TITOLO DELL’ASSENZA

Il lavoratore fruendo di assenza tipica (varie tipologie di permessi, congedi, assenza per malattia, aspettative, ecc. previste dalla legge e dal contratto) può fruire  in continuità o a sostituzione di altra assenze tipica senza ripresa del servizio attico a condizione che il rapporto di lavoro sia in atto e che venga manifestato al datore di lavoro di volere avvalersi del beneficio.

a cura di Marco Perelli Ercolini

Pubblicato il 22/06/2016