PER LA POLITICA LE PENSIONI SONO GALLINA DALLE UOVA D’ORO

“La politica vede nelle pensioni, in particolare in quelle medio-alte, una vera e propria gallina dalle uova d’oro e usa le risorse attinte dalla previdenza per coprire l’incapacità di tagliare dove è doveroso e di prendere i soldi a chi li ha e usa in modo improprio e/o illegale”. Lo afferma Guido Carella, presidente di Manageritalia.

 

*** Ma attenzione cari politici … anche la vacca grassa si asciuga e addio latte…

 

*** Ora il pensionato incomincia anche ad essere stufo e, mugugnando, dice: “basta, fino a quando abuseranno della nostra pazienza? che fiducia si può avere di uno Stato che cancella i diritti acquisiti di noi pensionati? e non riconosce i patti che lui stesso ha imposto?”

 

*** Anziché rapinare i pensionati, si incominci a debellare la corruzione e l’evasione, si riducano i costi della politica, si eliminino i vitalizi degli onorevoli, si separi la gestione previdenziale da quella assistenziale…

 

*** A proposito ho sentito dire che il diritto all’auto blu in molti casi si estendeva anche ai figli…se è vero, sarebbe il colmo dei colmi !!!

 

a cura di Marco Perelli Ercolini