PENSIONI IN GERMANIA

In Germania una quota fissa di base per tutti i pensionati, indipendentemente dall’importo della pensione,  non è e non sarà fiscalizzata, oltre tale cifra (8.652 per il 2016, raddoppiata per la coppia), dichiarazione dei redditi e tasse. Ciò in base al concetto che quella dei pensionati è una categoria debole e che la pensione non è un regalo, ma un salario posticipato.

Dunque nessun balzello particolare neanche per le pensioni d’oro: se una pensione è alta, è perché si è lavorato di più, si è guadagnato di più e si sono sono versati più contributi previdenziali. Va conservato  il loro valore originario, ma sopratutto non debbono essere appiattite.

Il prossimo anno per tutte le pensioni, alte e basse, un aumento pari al 4,5% e per il 1017 ne è previsto un altro del 2,2%.

Proprio come in Italia !!!

a cura di Marco Perelli Ercolini