OMCEOMI - ROSSI A LORENZIN E FEDELI: NUMERO BORSE SPECIALIZZANDI SIA PARI A QUELLO DEI LAUREATI

a cura di Marco Perelli Ercolini

Alla prima richiesta di numero complessivo di borse nelle Specialità e nel triennio di Formazione in MG necessariamente pari al numero dei laureati, si accompagnano altre istanze emerse in una incontro promosso dalla Omceo con i medici neoabilitati. Tra le altre, l’adeguamento delle retribuzioni tra specializzazione e formazione in Medicina generale, regole chiare e comuni su tutto il territorio nazionale per i medici che svolgono attività di Continuità assistenziale e realizzazione di macrosedi dove svolgere i concorsi per garantire condizioni omogenee su tutto il territorio nazionale.

pubblicato il 02/11/2017