INCONTRO CON BOERI

Carissimi,
vi trasmetto il comunicato stampa relativo all'incontro del 30 luglio con il Presidente Boeri, della delegazione Cida, Confedir e Cosmed che, come sapete, sono le Confederazioni maggiormente rappresentative della dirigenza delle alte professionalità e dei quadri pubblici e privati (oltre 200 mila soggetti).
Nella mia qualità di Presidente Nazionale Federspev e Segretario Generale Vicario della Confedir  ho partecipato all'incontro che si è rivelato meno deludente di quanto mi aspettassi. 
Relativamente ai ricorsi contro il decreto 65/2015, convertito nella Legge 109/2015 che ha completamente disapplicato la sentenza 70/2015 della Consulta, non prevedendo alcun rimborso per le pensioni superiori a circa € 2.850 lordi mensili ed in misura ridicola per le altre, i nostri Uffici legali stanno approfondendo tecnicamente la problematica sulle azioni da effettuare e sarà nostra cura comunicarvi tempestivamente le modalità massimo entro il mese di settembre.
Da quanto ho potuto intuire si tende ad escludere una qualsiasi class action, per cui non lasciatevi irretire da proposte in tal senso pubblicizzate da parte di varie Società di Avvocati o Associazioni di tutela dei cittadini.
Vi auguro buone vacanze e buon meritato riposo.
Il Presidente Nazionale
Prof. Michele Poerio