ANCHE AL CONVIVENTE I PERMESSI DELLA 104

Ok ai permessi della 104 al convivente, come il coniuge.

Con la sentenza 213 depositata il 23 settembre 2016 la Corte Costituzionale ha dichiarato la illegittimità costituzionale dell’articolo 33 comma 3 della legge 104/1992 nella parte in cui non include tra i soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuito per la persona con handicap in situazione di gravità in alternativa al coniuge, parente o affine entro  il secondo grado, il convivente more uxorio.

a cura di Marco Perelli Ercolini

Pubblicato il 26/09/2016