AGENZIA DELLE ENTRATE - SPESE FUNEBRI e VINCOLO DI PARENTELA

Domanda

Per la detrazione delle spese funebri è necessaria la sussistenza di un vincolo di parentale con il defunto?

Risponde G Napolitano

No, le spese funebri sono detraibili, nella misura del 19%, indipendentemente dall’esistenza di un vincolo di parentela con la persona deceduta. Si ricorda che la detrazione compete nel limite massimo di spesa di 1.550 euro, riferito a ciascun decesso (articolo 15, comma 1, lettera d, Dpr 917/1986: le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di persone, per importo non superiore a euro 1.550 per ciascuna di esse).

pubblicato il 13/06/2019